fbpx

Makita XGT 40 Volt: nuovi arrivi

E’ finalmente arrivata, anche in Europa, la tecnologia Makita XGT® 40 Volt. Una vera rivoluzione nel mondo degli utensili a batteria professionali. Progettata per il settore industriale, per l’ edilizia, per le officine e per molti altri settori che da tempo attendevano delle evoluzioni legate alle prestazioni della batteria. Ed è così che dal primo Luglio Makita fornisce nel mercato europeo Martello Tassellatore XGT 40 V, Smerigliatrice Angolare XGT® 40 V, Trapano Avvitatore con Percussione XGT® 40 V e tanti altri utensili 40V.

In una precedente guida abbiamo già visto che per la scelta dell’ elettroutensile, bisogna tener conto di alcuni aspetti. Tra questi, un aspetto importante è il voltaggio. Per operare su bulloni o viti di un determinato diametro è consigliabile avere un voltaggio superiore a 18 ma spesso, non è abbastanza, ed è per questo motivo che nasce l’esigenza di progettare macchine più performanti.

Cosa significa XGT?

La sigla XGT deriva da Next Generation Technology, si tratta di un sistema completamente nuovo di utensili, batterie e caricabatterie specifici da 40V. Makita per la prima volta ci parla di un sistema che eroga un massimo di 40 volt, il doppio della nota piattaforma 18V LXT® che, fino ad oggi, ha rappresentato la fetta maggiore del mercato delle batterie.

I prodotti XGT® sono dotati di un programma integrato che permette una comunicazione digitale tra la batteria e l’utensile. Per garantire prestazioni ottimali, si crea una collaborazione tra la tecnologia della batteria e l’ingegneria motoristica degli utensili. La gamma di prodotti XGT® è stata pensata per agevolare i lavori che oggi si svolgono con la piattaforma LXT ma la stessa è pensata per introdursi in altri lavori più grezzi che ancora non si svincolano dall’uso di utensili che si alimentano con rete elettrica.

I vantaggi della piattaforma XGT

Le batterie XGT® sono molto simili alle batterie LXT® 18V sia per la forma che per le dimensioni ma si tratta di un nuovo sistema dotato di una serie di applicazioni che richiedono elevate prestazioni, consentendo in tal modo un’indipendenza senza precedenti dalle prese elettriche.

Le quattro caratteristiche più importanti di Makita XGT 40V:

  1. Il Design del corpo macchina: struttura resistente agli urti e alla polvere, a triplo strato impermeabile e dotato di dispositivi di prevenzione da corto circuito. Questo rende le macchine sicure e durevoli.
  2. Il Caricabatterie rapido: il progetto 40V Max è supportato da un sistema di ricarica rapida: per le batterie da 2,5 Ampere /h è di 28 min mentre le batterie da 4,0 Ampere /h sono completamente cariche in 45 min. Sulle batterie si ritrova un indicatore luminoso con 4 linee che consentono di sapere con facilità i livello di carica. Un adattatore di ricarica consente la ricarica di entrambi i prodotti LXT® e XGT® in totale quasi 300 utensili. 
  3. Il Programma integrato: sistema di comunicazione digitale tra la batteria e l’ utensile. Questo permette un monitoraggio costante sulle condizioni di lavoro ed interviene quando la gravosità dello stesso potrebbe mettere a rischio il corretto funzionamento dell’utensile.
  4. Il progetto per il futuro: è una piattaforma pensata per coesistere con gli utensili LXT e non per la sostituzione di questi ultimi. L’introduzione dell’ adattatore di ricarica ha consentito la possibilità di caricare entrambe le batterie utilizzando il caricabatterie XGT. Makita continuerà a sviluppare e rilasciare nuovi utensili LXT per applicazioni commerciali professionali mentre l’introduzione di 40V Max darà la possibilità ai consumatori di avere un prodotto innovativo per le applicazioni industriali.

Ti potrebbe interessare anche:

Tassellatore Makita XGT® 40V HR002G

Trapano avvitatore Makita XGT 40V 140 NM HP001G